Carrelli porta attrezzi

Filter
Colore
  1. arancioargentobeigebiancoblucoloratogiallogrigiolillamarroneneroororosa fucsiarossotrasparenteverde
Materiale
Numero ripiani
  1. 10
  2. 8
  3. 7
  4. 6
  5. 5
  6. 4
  7. 3
  8. 2
  9. 1

Ciò che occorre è sempre a portata di mano con i carrelli porta attrezzi

I carrelli porta attrezzi sono dei validi assistenti mobili in officina, in cantina o in garage: con i loro numerosi ripiani e cassetti essi consentono infatti di tenere tutti gli utensili necessari sempre a portata di mano, dove e quando vuoi. Un carrello portautensili moderno dispone di pratiche ruote per essere comodamente trasportato ovunque serva di più. Si tratta di un aiuto indispensabile per il lavoro di professionisti e hobbisti. Offriamo qui di seguito alcuni consigli per l’acquisto di un carrello da officina.

Considerazioni preliminari per l’acquisto di un carrello porta attrezzi

Prima di acquistare un carrello porta attrezzi bisogna porsi alcune domande: hai bisogno di un carrello per uso privato o professionale? I carrelli porta attrezzi destinati a professionisti come carrozzieri, carpentieri o meccanici sono fatti di materiali robusti, in grado di resistere a pesi considerevoli durante il trasporto a un cantiere o a un’altra officina. Tale elevata qualità si riflette naturalmente anche sul loro prezzo. Hobbisti e appassionati, invece, non sono costretti a spendere tanto: per soddisfare le loro necessità sono disponibili carrelli di qualità a prezzi significativamente più bassi. A determinare il prezzo del prodotto è anche il modello. Cosa ti serve maggiormente? Il tuo carrello portautensili deve avere cassetti richiudibili, scomparti di gomma o schiuma, pareti separatorie o un portabicchieri? Domandati anche quanto deve essere grande il carrello. Ovviamente è decisivo determinare quanto spazio hai a disposizione in officina. Se sei indeciso tra modelli di diverse dimensioni, raccomandiamo di scegliere i più grandi, in modo che tu abbia sempre a disposizione dello spazio per conservare eventuali nuovi attrezzi. Ricorda in ogni caso che più è grande il carrello, più sarà pesante da trasportare.

Le principali caratteristiche di un buon carrello porta attrezzi

Gli operai sanno bene che gli attrezzi migliori sono pesanti, e questo vale anche per un carrello da officina. Questi prodotti possono essere fatti di materiali robusti come metallo o plastica e dispongono di grandi ruote in grado di reggere un peso considerevole. I cuscinetti a sfera e i sistemi di blocco dei cassetti devono essere di ottima qualità: del resto vengono sollecitati molto spesso nell’utilizzo quotidiano. Cassetti e ripiani sono di diversa grandezza. I contenitori meno profondi devono trovarsi più in alto e i più capienti nella parte bassa del carrello porta attrezzi. Importante: ricorda di tenere chiusi i cassetti per impedire l’accesso a bambini e persone non autorizzate, in modo da ridurre il rischio di lesioni. La soluzione più semplice è una cassettiera con chiusura centrale, che consenta di bloccare tutti i cassetti con una singola mossa.

Carrelli da officina: vuoti o a pieno carico?

I carrelli porta attrezzi sono disponibili con o senza contenuto. Chi dispone già di una certa quantità di attrezzi e ha bisogno solo di un posto dove conservarli, può scegliere un carrello vuoto, che ovviamente è una soluzione più economica. Se però ti trovi ad allestire un’officina da zero, potresti scegliere di investire in un carrello portautensili fornito di set completi di attrezzi. In questo caso dovrai prestare attenzione non solo alla qualità del carrello, ma anche al tipo di attrezzi inclusi. Il vantaggio di questi carrelli già attrezzati è che gli strumenti sono già allineati e pronti all’uso. Inoltre alcuni cassetti sono vuoti, per consentirti di posizionare alcuni accessori personali.

Scomparti per i carrelli porta attrezzi

Per evitare che all’interno dei cassetti gli attrezzi si mischino, essi andrebbero posizionati negli scomparti adatti. Si tratta di accessori di gomma o schiuma adatti agli scomparti del carrello e dotati di forme intagliate appositamente per alloggiare gli attrezzi. Potrai conservarvi ad esempio chiavi a cricchetto, chiavi a tubo, cacciaviti e chiavi inglesi individualmente, mantenendo l’ordine e risparmiando tempo. Grazie a questa disposizione ordinata avrai sempre l’attrezzo giusto a portata di mano.

Altri accessori per il tuo carrello porta attrezzi

Che tu scelga un carrello pieno oppure uno vuoto, con gli accessori adatti sarà ancora più utile al tuo lavoro. Un vassoio magnetico farà in modo che tu non perda piccoli oggetti metallici come viti e bulloni, mentre un supporto per bicchieri e lattine ti fornirà un appoggio per il caffè e per le bevande rinfrescanti. Tramite pannelli separatori sarà poi possibile separare dadi e chiodi in base alle loro dimensioni oppure potrai pensare di montare un ripiano in legno di faggio al carrello per trasformarlo in un banco da lavoro mobile.

Carrelli da officina: indispensabili per hobbisti e professionisti

Rispetto a un armadietto o una cassetta degli attrezzi, il carrello da officina ha un notevole vantaggio: grazie alle sue ruote può essere trasportato comodamente dove occorre e, grazie a cassetti e scomparti, consente di tenere sempre in ordine gli attrezzi. Basta andare su e giù alla ricerca dell’attrezzo giusto! Con i nostri carrelli degli attrezzi avrai sempre a portata di mano lo strumento adatto. Rendi il lavoro un piacere, che tu sia un operaio professionista o che tu voglia solo staccare un po’ la spina dopo una settimana in ufficio armeggiando con martelli, seghe e cacciaviti.

Iscrizione alla newsletter
© TecTake Italia S.r.l. – P. IVA IT07984880729   |   Tutti i prezzi si intendono comprensivi dell’IVA prevista per legge, spedizione gratuita

Spese di spedizione e consegna per in Italia:

- La spedizione in tutta Italia gratuita!
- All’acquirente non è consentito ritirare la merce in proprio.

Tempi di consegna:

- 1-3 giorni lavorativi (dal lunedì al venerdì, salvo i giorni festivi).
- In caso di pagamento anticipato la merce verrà inviata all’effettiva ricezione del pagamento.
- In caso di eventuali ritardi di consegna, ad esempio se gli articoli richiesti non sono attualmente disponibili a magazzino, provvederemo a informarla prontamente.

Spediamo lo stesso giorno dell‘ordine:

- se il pagamento ci perviene entro le ore 12 (Lunedì - Venerdì, esclusi festivi),
- se viene scelto un metodo di pagamento istantaneo (PayPal, Carta di Credito) e
- se la merce è disponibile (esclusi articoli non in stock, articoli contrassegnati da una data di arrivo e vendite anticipate).

Tutti gli importi indicati sulla presente pagina si intendono IVA inclusa. I suddetti tempi di consegna si intendono validi solo per gli articoli che nello shop online sono indicati come disponibili.