Sedie ufficio

Sort by
Prezzo
Categorie
Color
Material
  1. 48,90 €
    UVP 59,00 €
    (93)
  2. 128,90 €
    UVP 199,00 €
    (94)

Sedie da ufficio: la compagnia ideale nel lavoro di ogni giorno

Ogni impiegato trascorre in media 212 giorni all‘anno in ufficio, per la maggior parte del tempo da seduto. Lavorare quotidianamente per molte ore seduti alla scrivania dietro a uno schermo può condurre a gravi tensioni muscolari e problemi alla schiena. Tutto ciò può essere evitato grazie a una sedia da scrivania ergonomica.

Caratteristiche della sedia da scrivania ideale

Scegliete una sedia da direttore, che vi darà un tono importante e professionale. I modelli più moderni dispongono del cosiddetto sincromeccanismo, che consente di mantenere una posizione comoda rispetto alla seduta e allo schienale. Il sistema di molle integrato ammortizza il peso sul fondoschiena. Sono particolarmente comode le sedie da ufficio il cui schienale arriva fino alle spalle. Uno schienale curvato verso l’interno sosterrà la vostra zona lombare in modo ottimale. La scelta di una sedia con o senza braccioli sta a voi, ma tenete presente che questi ultimi dovrebbero poter essere regolati. Attenzione anche alle ruote: quelle più rigide sono adatte ai tappeti, mentre le più morbide al parquet o al laminato.

La giusta postura

Mantenete la posizione migliore per la schiena mentre siete seduti: le gambe devono essere piegate di circa 90 gradi, le cosce orizzontali e entrambi i piedi devono toccare terra. Quando vi appoggiate le gambe devono sporgere di circa due dita dal bordo della seduta. Le cosce dovrebbero essere a circa un palmo dal bordo del tavolo. Sistemate la vostra nuova sedia da ufficio proprio di fronte alla scrivania: quando vi sedete al computer gli occhi dovrebbero essere a 50 centimetri circa dallo schermo. Riuscite a lavorare comodamente in questa maniera? Allora avete trovato il vostro nuovo “collega” per l’ufficio!